Alessandro Fabbri

alessandro-fabbri_smallNato a Ravenna nel 1978, vive attualmente a Roma. Laureato in Giurisprudenza, è scrittore di narrativa e sceneggiatore. Nel ’96 ha vinto il premio Campiello Giovani con il romanzo breve Mai Fidarsi di un Uomo che Indossa un Trench Blu, pubblicato da Marsilio nel ’97. Il suo primo romanzo Mosche a Hollywood (Minimum Fax, 2000) è diventato nel 2005 il film Hollywood Flies, girato negli USA. Nel 2008 ha scritto a quattro mani con Eraldo Baldini, altro scrittore ravennate, il romanzo Quell’Estate di Sangue e di Luna per i tipi di Einaudi Stile Libero. Il suo terzo romanzo, ambientato a Ravenna e pubblicato da Bompiani nel 2010, è Il Re dell’Ultima Spiaggia. Come sceneggiatore la sua realizzazione più recente è il film La Doppia Ora, del 2009, uscito in vari Paesi europei e negli Stati Uniti, in concorso alla 66° Mostra del Cinema di Venezia e a diversi festival internazionali. La Doppia Ora è tra i film candidati al premio per la miglior opera prima alla prossima edizione degli European Film Awards. progetti speciali tra cui la rassegna “Transcaucasia”, dedicata alle musiche di Armenia e Georgia e “Un’Idea del Nord”, sugli orizzonti sonori dei paesi baltici e scandinavi. È docente di Storia ed estetica dei linguaggi artistici del ‘900 presso il Conservatorio di Perugia.