P.G.R. Ericailcane

ericailcane-darsena2Un mostro marino è comparso sul Candiano, insieme a una barchetta di piccoli topi in viaggio verso il mare aperto. Qualcuno si copre gli occhi, un altro giunge le mani, un terzo serba un piccolo tomo blu, guardando di fronte nonostante il naufragio.

La darsena di città è da tempo al centro dell’immaginazione presente e futura dei cittadini: una vasta area quasi per intero di proprietà privata, e altrettanto quasi interamente abbandonata. La produzione si è spostata nel vicino Porto San Vitale e altrove, lasciando le silenti architetture industriali all’usura del tempo. Da qui ai prossimi anni, complice il 2019, la Darsena potrebbe diventare un polo di visioni culturali (ma anche di intrattenimento, turismo, sport ecc) di portata europea: già adesso, in macchina dietro alla Capitaneria di porto, o percorrendo la banchina destra nei pressi del nuovo Palazzo Zucchi, il grande schermo architetturale disegnato da Ericailcane parla alla città. Viene spontaneo: i topi su quella barchetta siamo un po’ tutti noi, nello spaesamento del presente. Eppure, come hanno fatto lo staff 2019 e il coordinamento artistico-organizzativo, qualche segno concreto che guarda al futuro è possibile lasciarlo, se solo ci proiettiamo nelle passeggiate sulle banchine che avranno in dono il wall painting di Ericailcane.

Vi immaginate Ravenna nel 2019, con la darsena meta di frotte di persone che avranno l’imbarazzo della scelta fra ristoranti, biblioteche, librerie, bar sull’acqua, giardinetti, sale concerti? Noi abbiamo iniziato, con la decisiva collaborazione del proprietario dell’immobile che vedete in questo video, Martini S.p.a. Oppure possiamo immaginarci il 2019 un po’ grigio, con i cancelli delle banchine chiusi, con la vernice dei silos che si sgretola, con l’unica gru che resta ormai rimossa. Ma la barchetta che va incontro al mostro ha un nome inequivocabile: Per Grazia Ricevuta.

 

Ericailcane nel mondo:
http://www.ericailcane.org/sito/?cat=5″http://www.ericailcane.org/sito/?cat=5
http://unurth.com/index/filter/Ericailcane”http://unurth.com/index/filter/Ericailcane

 

photo: Luca Sartoni http://www.lucasartoni.com/