Prove tecniche estate 2014

Ravenna 10/6/2014: Eventi, incontri, mostre, rassegne in programma nell’estate romagnola

2019_PT6_banner-1500x535_SITO_1
Eventi, incontri, mostre, rassegne in programma nell’estate romagnola
Alle “Prove tecniche” per Ravenna2019 partecipa tutta la Romagna
Decine gli appuntamenti sul territorio

RAVENNA, 10 GIUGNO 2014 – È pronto il nuovo cartellone estivo delle “Prove tecniche” Ravenna 2019, che non si limita alla città ma vede il coinvolgimento di tutta la Romagna.

La settima edizione di “Prove Tecniche”, che da oggi fino ad agosto unirà di nuovo tutte le città impegnate nel progetto ravennate, presenta numerose occasioni per tutti i gusti: mostre, concerti, mercatini creativi, danze e musiche da tutto il mondo. L’avvio di Prove Tecniche farà da prologo a un’altra manifestazione – What if? – che sarà presentata con una conferenza stampa venerdì 13 giugno, per illustrare “l’edizione zero” di una serie di progetti inseriti nel Dossier di Candidatura Ravenna 2019.

Tra gli eventi di “Prove tecniche” dall’11 al 20 luglio “Santarcangelo” giunto alla sua 44° edizione. Il festival internazionale del teatro in piazza più longevo d’Italia prosegue la sia vocazione alla dimensione internazionale con i progetti di SharedSpace: Music Weather Politics e Create to Connect.

Accomuna varie località della Romagna, il Centenario della Settimana Rossa fino al 14 giugno, giorno in cui verrà anche inaugurato a Rimini Il Rimini Bici-Plan” con spettacoli di danza, parkour e street art. Sempre a Rimini, sabato 21 e domenica 22 giugno, sarà possibile degustare le eccellenze dell’Emilia Romagna in circo mercato alla presenza di grandi chef, artisti di moda, design, artigiani e produttori, mentre da sabato 5 a domenica 27 luglio sarà possibile “Percuotere la mente” con nuove sonorità che si collocano in un territorio di confine tra presente e passato, tra sperdute tradizioni popolari e l’universo della world music. Oltre alla musica, Rimini sarà palcoscenico di “Cartoon Club”, la più divertente kermesse italiana per gli amanti dei comics (17-20 luglio) e per finire quattro appuntamenti (5-12-14-15 agosto) con la musica antica, un incontro con la poetessa Mariangela  Gualtieri in un inedito dialogo fra la lirica moderna e gli strumenti antichi.

A Ravenna fino all’11 luglio si terrà il “Ravenna Festival” con importanti artisti in concerto. Domenica 15 giugno si darà il via alla festa della balera, per un’estate danzante (tutti i giovedì di luglio e agosto), e dal 20 al 22 giugno un weekend dedicato ai temi dell’educazione, della legalità e dell’informazione con “Il grido della farfalla”. Dal 14 al 18 luglio torna, poi, l’appuntamento con il cinema in piazza all’insegna delle Cinque Tracce e del percorso di candidatura; seguirà sabato 19 luglio il “World Listening Day-Una conchiglia per ascoltare la terra”, evento “in ascolto” nel paesaggio naturale del Parco del Delta del Po. Infine, “Visioni di eterno” presso il Battistero Neoniano, con l’installazione video mapping architetturale in 3D.

La città di Faenza ospiterà da sabato 28 giugno a domenica 1 febbraio 2015 “La ceramica che cambia” una mostra sulla scultura ceramica in Italia dal secondo dopoguerra. Per tutto il mese di luglio e agosto appuntamenti musicali in tutta la città e WAM! il festival di arti performative contemporanee.

A Forlì fa tappa “Strade Blu”, il festival di musica folk e dintorni. L’appuntamento è con Emidio Clementi in Notturno Americano in Piazza Saffi, il prossimo 20 giugno. Dal 15 al 24 luglio la città di Cesena ospita “Piazze di Cinema”, il festival del cinema in piazza con proiezioni, incontri e mostre, mentre a Cervia, fino a settembre si terrà “Cervia città giardino”, la mostra floreale a cielo aperto realizzata dal Comune in collaborazione con Enti italiani e stranieri.

A Bagnara di Romagna, dal 26 al 29 giugno, il “Popoli Pop Festival” animerà l’antico borgo fortificato con danze e musiche da tutto il mondo. L’effimero anfiteatro giallo della città di Cotignola, dal 17 al 22 luglio, ospiterà “Nell’arena delle balle di paglia”, musica, teatro, arte e letteratura per sei giorni di sogni estivi. A Massa Lombarda, infine, il “Riot Festival”, realizzato in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e le Associazioni di volontariato. Tante le offerte dalla musica con spettacoli dal vivo di oltre 70 musicisti, a stand gastronomici, fino al mercatino creativo.

Clicca qui per tutti gli eventi.

Guarda la Gallery di Prove Tecniche su YouTube